... 6 regole fondamentali per una pelle sempre luminosa e bella – Helix Extra

Consegna in 24h - Ordini telefonici allo 0773.887792

6 regole fondamentali per una pelle sempre luminosa e bella

Come prendersi cura della pelle durante l'inverno?

La nostra pelle durante la stagione fredda è messa a dura prova dalle basse temperature, infatti le gelide  giornate invernali provocano secchezza e rossore sul viso, sulle mani e sui piedi con conseguenti screpolature ed eczemi. Non solo! Oltre alle aggressioni del vento, freddo e umidità, nel corso della giornata ci troviamo poi in ambienti chiusi e surriscaldati nonché esposti a tutte le forme di inquinamento ambientale. Come il nostro organismo, anche la pelle ha un ritmo biologico, che segue l’alternarsi del giorno e della notte, delle stagioni e dell’età. Per prendersene cura in modo efficace bisogna rispettare questo  “programma interno”, rappresentato dal  suo bioritmo e dalle sue caratteristiche fisiologiche.

Per proteggere la pelle  il più possibile si deve intervenire con apposite preparazioni e buone abitudini quotidiane, cercando la giusta idratazione, donando il nutrimento necessario creando così uno vero e proprio "scudo anti inverno"

Perché d'inverno e non solo d'estate?

L'inverno è uno dei momenti più critici  dell'anno perché il  bioritmo metabolico che regola il ricambio cellulare è meno attivo e più lento; nel contempo,  a causa dell’inquinamento  esogeno ed endogeno la pelle si sporca e si ossida più facilmente, accumulando una quantità elevata di tossine e scarti del metabolismo.Occorre porre attenzione particolare alla beauty routine, la detersione, infatti, non deve essere troppo aggressiva e va eseguita con saponi il più possibile naturali , che non contribuiscano a rendere la pelle ancora più secca.

Quali sono i primi danni del freddo?

Visivamente la pelle perde la sua luminosità: si opacizza a causa delle cellule epiteliali morte che si stratificano  sulla  superficie epidermica,  creando una sottile patina che ostruisce i pori e riduce sia l’ossigenazione che  il normale  scambio cellulare. È un adattamento agli stress che la pelle subisce giornalmente compromettendone la tonicità e riducendo la sua capacità di assorbire i principi attivi applicati.

Come intervenire? Consigli utili!



Oltre l'inverno sarebbe opportuno seguire  anche durante le altre stagioni una routine quotidiana per la pulizia e  nutrimento  della pelle.

6 regole fondamentali

  • Perfetta pulizia: l’epidermide va detersa correttamente sera e mattino con un buon detergente  e il tonico prestando attenzione alla tipologia di pelle e per abitudini personali;
  • È importante la detersione anche se durante la giornata non sono stati usati maquillage
  • Applicare una crema nutriente o anti-age subito dopo la detersione e, importantissima, come base pre-mekup.
  • Massima attenzione alla zona perioculare (altamente sensibile e delicata) trattandola solo con contorno occhi specifici e senza in alcun modo usare prodotti non adatti. Struccare sempre gli occhi prima di coricarsi è fondamentale per non appesantire le palpebre ed evitare borse e rughe, mantenendo  cosi uno sguardo fresco e giovane.
  • Periodicamente (ogni 15-20 giorni circa)  occorre effettuare  uno scrub o peeling secondo il tipo di pelle proprio per rimuovere le cellule morte e favorirne lo scambio.
  • Rigenerazione notturna: crema nutriente o anti-age prima di coricarsi perché è proprio durante le ore notturne che il processo di rigenerazione cellulare ha il massimo scambio. I principi attivi contenuti nelle preparazioni andranno a stimolare le cellule staminali della pelle, aumentando l'ossigenazione consentendo il processo di riparazione e la sintesi di collage ed elastina.

Piccola nota: non è assolutamente vero che la pelle si "abitua" ai prodotti cosmetici applicati regolarmente e che sarebbe opportuno cambiarli altrimenti perderebbero la loro efficacia. Se funzionano è sempre bene continuare ad utilizzarli.  È opportuno invece cambiare la modalità di cura della pelle in basa alla stagione. 

E' buona abitudine, inoltre, anche d'inverno, bere almeno 1 litro e mezzo di acqua o tisane durante la giornata, meglio se a stomaco vuoto, per depurare l'organismo e apportare la giusta idratazione anche alla nostra pelle.

Altra regola fondamentale è scegliere dei prodotti cosmetici adatti a trattare la pelle sottoposta a stress foto- ossidativo.

Quali sono gli ingredienti che possono fare la differenza?

Recentemente si è riscoperta "la bava di lumaca" ma dai tempi più antichi che se ne traggono i benefici. Apprezzatissima ed utilizzata proprio come "Elisir di bellezza" la Bava di lumaca  con i suoi principi attivi tra cui le glicoproteine, l'acido ialuronico l'acido glicolico ( dalle comprovate proprietà ) è in grado di proteggere, idratare e rigenerare la pelle.

Proprio per questo i laboratori di Helix Extra hanno sviluppato una linea di prodotti biologici a base di bava di lumaca microfiltrata e purissima. (leggi anche qui)

La cura della pelle con i prodotti biologici Helix Extra sarà l'arma vincente per una pelle  uniforme e tonica. Fin dalle primissime applicazioni l'incarnato apparirà roseo e luminoso, la pelle del corpo più liscia e compatta. Particolare attenzione anche alla linea mani con crema protettiva e vellutante.